Milano Finanza - 13 Febbraio 2015

Nuova Castelli fa shopping in Polonia e Stati Uniti: Il principale esportatore di Parmigiano punta al delisting della polacca North Coast e tratta acquisizioni in America
Data:

13 Febbraio 2015

Fonte:

Milano Finanza

Nuova Castelli fa shopping in Polonia e Stati Uniti: Il principale esportatore di Parmigiano punta al delisting della polacca North Coast e tratta acquisizioni in America

Sarà formalizzato a breve l'accordo tra la Nuova Castelli Spa di Reggio Emilia, il principale esportatore di Parmigiano Reggiano, e gli azionisti di maggioranza (tutti italiani) della polacca North Coast, Società quotata alla Borsa di Varsavia che pur con una piccola capitalizzazione di 13 milioni di zloty (circa 3 milioni di euro)  è dotata di una capillare piattaforma di di importazione di prodotti alimentari italiani (tra i quali caffè Kimbo, il riso Gallo, le salse di pomodoro Cirio, l’olio Carapelli) e di distribuzione attraverso supermercati e canale Horec. Una volta acquisito il controllo dai principali azionisti, Nuova Castelli punterà a delisting.  A North Coast fa capi anche il 50% di Tinis, leader in Polonia della produzione di mozzarella. Proprietario dell’altro 50% di Tinis è proprio Alival che con questa operazione rafforza ulteriormente la sua posizione nel settore, dopo aver completato nei giorni scorsi l’acquisizione del gruppo Alival, leader sul mercato italiano nella produzione di mozzarella con un fatturato di circa 200 milioni nel 2014 (dai 175 milioni del 2013) e che dovrebbero arrivare a 250 quest’anno. Scarica allegato